Lavora con noi

Apri il tuo centro di mediazione

Organismo costituito da giovani ed esperti professionisti nel campo giuridico, fiscale, amministrativo, e della consulenza del lavoro nato per diffondere la cultura della soluzione alternativa alla giustizia ordinaria di controversie tra persone fisiche, tra persone giuridiche e tra persone fisiche e giuridiche in Italia e all’estero mediante erogazione di servizi di mediazione, arbitrato, negoziazione e conciliazione svolti da mediatori civili professionisti legalmente riconosciuti ex D.lgs n. 28/2010 e DM n. 180/2010.

Con il D.Lgs. 28/2010 è divenuto obbligatorio esperire un tentativo di conciliazione quale condizione di procedibilità per determinate controversie civili.

I Vantaggi

In Italia, dal 2018 al primo semestre 2020, sono state avviate circa 350.000 domande di mediazione civile con un trend di crescita del 10% annuale e si stima che, a causa del covid19, il prossimo anno si avrà un incremento delle procedure del 50% con un giro d’affari di milioni di euro.

Aprire un organismo di mediazione accreditato al ministero della giustizia costa tempo e denaro. Oggi noi ti diamo l’opportunità di entrare nel mondo della mediazione gestendo una sede del nostro organismo di mediazione che è accreditato al ministero della giustizia sin dal 2011.


Apri una nostra sede nella tua città e in meno di 48 h sarai immediatamente accreditato al ministero della giustizia e potrai subito iniziare a guadagnare in piena autonomia.

Noi ti offriamo:

1) tutto il know how del nostro organismo così da essere immediatamente operativo.

2) campagne pubblicitarie nazionali.

3) formazione iniziale e continuata per gestire al meglio le tue procedure, anche in via telematica e formazione continua per i tuoi mediatori.

4) appoggio delle altre sedi per svolgere le tue procedure al di fuori della competenza territoriale della tua sede.

5) disponibilità dei nostri mediatori già accreditati e dei nostri consulenti tecnici d’ufficio che saranno d’ausilio ai mediatori.


Contattaci per saperne di più…